Skip to main content

Venezia

UN FRAMMENTO DI MARE

Il legno Venezia nasce da una storia particolare dalle origini ancestrali, come la città da cui prende il nome.
Image

L'origine

Questo legno è ricavato dalle briccole veneziane, i pali lignei di quercia utilizzati per indicare le vie d’acqua nella laguna veneziana: grazie alle briccole, le navi sono naturalmente guidate nel loro percorso, in modo da muoversi armonicamente ed in sicurezza. Le briccole sono sostituite ogni 5/10 anni: se in passato questi legni venivano lasciati asciugare per essere consumati come legna da ardere, oggi vengono recuperati con grande sensibilità.

LA Lavorazione

Questo legno che per molti potrebbe essere di scarto, viene così certificato e valorizzato attraverso il riutilizzo in diversi settori come quello nautico, dell’arredamento, dell’oggettistica di design, delle pavimentazioni. A stretto contatto con la salsedine dell’acqua, questo legno acquisisce tutta una serie di proprietà che si riversano sulle caratteristiche tattili e visive

Image

Un frammento di una città unica al mondo

Gli occhiali realizzati con il legno Venezia si pongono quindi come frammento di una città unica al mondo: indossarli significa portare con sé un frammento della laguna veneziana, dei suoi ritmi, della sua storia e della sua eterna bellezza.

Un frammento di mare, della volontà dell’uomo di domarlo e di riuscire in qualche modo a vivere in stretto contatto con la bellezza e la natura selvaggia dell’acqua.